Come si presenta il modello di business di una società mineraria? Chi possiede le miniere, come vengono normalmente raccolti il ​​capitale e gli utili?

Il modello di business che potrebbe coprire la PROPRIETÀ, la CAPITALIZZAZIONE e la DISTRIBUZIONE DEL PROFITTO è l’argomento di una serie di libri piuttosto spessi e l’argomento principale per molte delle classi del College of Mines.
PROPRIETÀ: L’operatore di miniera può essere (solo) una società mineraria o la filiale di un conglomerato più grande o qualcosa nel mezzo. Poche miniere in questi giorni sono possedute e gestite da un’unica entità (individualmente o incorporata possedendo SOLO la mia). La maggior parte delle miniere principali sono detenute da società internazionali con molte miniere in tutto il mondo.
Ora, se stai parlando di chi possiede la miniera, allora la domanda deve essere più specifica. Tutto dipende da come l’operatore minerario ha acquisito il controllo del progetto. Questa è una funzione del paese in cui si trova e la diffusione di diversi tipi di relazioni in tutto il mondo sarebbe oggetto di interminabili conversazioni e documenti. Questa è la parte più nebulosa dell’intera industria, in tutto il mondo. Posso dirvi che su base globale, le posizioni azionarie (proprietà) più sicure si trovano in quei paesi che dichiarano di discendere dall’Impero britannico. In tutto e intendo TUTTI gli altri, la proprietà e il controllo dei minerali sono nella migliore delle ipotesi arbitrari, a seconda dell’entità governativa che controlla al momento.
CAPITALIZZAZIONE: A parte le piccole sol-proprietarie, la maggior parte del capitale viene raccolto da società finanziarie finanziate dalla vendita di azioni o da debiti di qualche tipo o altro, come la vendita di obbligazioni o prestiti istituzionali.
DISTRIBUZIONE DEL PROFITTO: dopo le tasse e altre valutazioni, il rimborso del debito inclusi prestiti e obbligazioni, alcuni accantonati per il futuro sviluppo delle miniere, la sostituzione delle attrezzature ecc., Alcuni accantonati in un fondo designato per l’acquisizione di una nuova miniera quando questa è esaurita, riferito come fondo di affondamento, che non è stato a favore da quando Gulf e Western hanno utilizzato il proprio fondo di assorbimento per acquistare lo zinco del New Jersey nei primi anni ’60. Le azioni privilegiate vengono pagate, viene garantito il dividendo, quindi viene dichiarato un dividendo per le azioni ordinarie.