Quali sono le qualità necessarie di un grande imprenditore?

Questa domanda potrebbe sembrare che abbia una risposta semplice, ma in realtà è un po ‘più complicata perché devi prima di tutto definire un imprenditore. Se si utilizza Google il termine, si otterrà questa spiegazione come una delle tante altre simili:

“Una persona che organizza e gestisce un’azienda o imprese, assumendosi rischi finanziari per farlo.” Pertanto, nel senso più puro possibile e in relazione alle start-up, il rischio deve essere intrinsecamente parte dell’equazione.

A mio avviso, una persona che avvia una società con denaro dagli investitori (nessun rischio finanziario per se stessa), significa che quella persona non è un imprenditore ma piuttosto è stata assunta dagli investitori per fondare una società che alla fine uscirà per un grande ritorno sugli investimenti.

Quindi, se stai cercando le qualità di un grande imprenditore, come definito sopra , l’elenco secondo me sarebbe simile a questo:

1. La volontà di assumere significativi rischi finanziari personali .

2. La volontà di fallire.

3. Perseveranza per anni.

4. Capacità di guidare gli altri (non solo gestirli).

5. Forte livello (esperto) di conoscenza e comprensione del settore.

6. Umiltà, come la volontà di consentire a qualcun altro, di adattarsi meglio, di gestire l’azienda o di accettare le idee e le critiche altrui.

7. Avere una visione a 360 gradi, conoscere i concorrenti da tutte le angolazioni, essere in grado di vedere il quadro generale.

8. Capacità di cambiare rapidamente direzione verso nuove aree e idee e guidare la squadra in quella direzione.

9. Capacità di prendere decisioni difficili.

1. Forti doti di leadership

2. Altamente automotivato

3. Forte senso di etica e integrità di base

4. Disponibilità a fallire

5. Sai cosa non sai

6. Spirito competitivo

7. Comprendere il valore di una rete peer forte

8. Creatività e persuasività

Queste sono alcune di quelle abilità che sono essenziali per integrare se vuoi diventare un imprenditore di successo come Satya Nadela, Sameer Gehlaut, Sundar Pichai, Varun Manian, Gautam Adani, Rahul Sharma e molti altri. Sono un vero segno di ispirazione per molti giovani imprenditori in erba