Addetti alle vendite: com’è la vostra giornata lavorativa?

Dipende molto da dove ti trovi a costruire la tua pipeline nel tuo territorio di vendita. Se sei in procinto di costruire la tua pipeline, la giornata sarà pesante per lo sbraccio iniziale, vale a dire la chiamata fredda per ottenere alcune opportunità nella tua canalizzazione. Potrebbe anche dipendere dall’ora del mese o del trimestre, vale a dire pesantemente dallo sforzo di chiudere gli affari che si trovano nelle fasi successive della canalizzazione degli affari. Una giornata tipo dovrebbe consentire il tempo trascorso in ogni fase della canalizzazione, un po ‘di sensibilizzazione iniziale, alcuni follow-up, alcuni “check in” con opportunità a metà fase, un po’ di chiusura. Bisogna anche ritagliarsi un po ‘di tempo per rimanere in contatto con quello che sta succedendo nel proprio settore, nell’industria o nel business dei propri clienti o potenziali clienti e un po’ sulla concorrenza e su come si accumulano il prodotto o il servizio. Come per la risposta di Mark sopra, un buon venditore è ‘sempre attivo’, lavorando sempre per ottenere il vantaggio sulla concorrenza se ciò significa fare ricerche dopo ore, fare e-mail di follow-up ai clienti o potenziali clienti dopo ore, attirare tutti i vicini per ottenere quella risposta RFP in, clienti o potenziali cene o bevande dopo le ore. Ma non commettere errori al riguardo, l’attenzione durante l’orario di lavoro dovrebbe sempre essere quella di stabilire contatti significativi e pertinenti con clienti o potenziali clienti e far avanzare la tua canalizzazione di vendita. Ecco una buona regola empirica: quando sei in giro, la tua competizione porta il tuo potenziale cliente a cena. Cosa dovresti fare?

I grandi venditori lavorano sempre. Non si tratta di una giornata lavorativa. Se leggi le notizie, stai pensando a chi è interessato, può essere spostato o quali affari sono influenzati da ciò che stai leggendo. Se senti uno scherzo a una festa, stai pensando a chi potrebbe apprezzarlo. Se bevi una grande bottiglia di vino con il tuo coniuge, stai pensando a chi nel tuo imbuto, o a chi vuoi svegliarti, che potrebbero apprezzare ottenere una bottiglia di questo vino.

La linea di fondo è che i grandi venditori non hanno una giornata lavorativa – hanno una canalizzazione di offerte che devono spostare. A volte ciò significa essere al telefono alle 3 del mattino con l’Australia e effettuare chiamate fino alle 23:00 dello stesso giorno. A volte ciò significa trascorrere 6 ore con un cliente su un campo da golf per chiudere quel grosso problema. A volte ciò significa trascorrere 10 ore a ricercare persone e aziende su Internet per la presentazione di documenti SEC e siti Web dei concorrenti. E a volte significa rimbalzare da una riunione all’altra.

Se vuoi o ti aspetti una “giornata lavorativa”, non andare in vendite O aspettarti di essere solo un venditore che fa quote e niente di più. La gioia e la ragione per entrare nelle vendite è proprio perché pensi che il modello di lavoro “lavorativo” non sia quello che vuoi dalla vita /

4 ore di lavoro – 1 ora di pausa – 4 ore di lavoro in più.

Questo è fondamentalmente come appare la mia giornata di lavoro. Sembra noioso? Bene, volevi una risposta, quindi l’ho data.