Per le vendite di software in cui Oracle realizza la maggior parte delle entrate, qual è la dimensione monetaria tipica dell’affare, per quanto tempo è l’integrazione e come è strutturata?

Le entrate di Oracle si dividono in una varietà di segmenti, ognuno dei quali ha cicli e modelli di vendita molto diversi.

Ciò che è importante rendersi conto è che oltre l’80% dei budget IT aziendali è dedicato a mantenere le luci accese. La manutenzione $ è una fonte di entrate chiave per Oracle poiché le vendite di nuove licenze sono molto più difficili e richiedono più tempo.

L’integrazione è solo una delle sfide. La migrazione è un altro problema chiave poiché spesso il sistema legacy che viene sostituito è vecchio e fragile.

La piena integrazione non è mai inferiore a 1 anno se sono coinvolti Oracle Financials.

  1. Infrastruttura
    Oracle DB e middleware (vendite Fusion) sono un’area chiave di vendita per Oracle. I contratti di licenza sono presenti su tutta la mappa e spesso nascosti o inseriti nelle vendite di Applicazioni.
  2. Vendite di applicazioni aziendali (Oracle Financials)
    Oracle Financials, che ora include una serie di società di software acquisite (Peoplesoft, Siebel …), ha un lungo ciclo di vendita. Le vendite delle applicazioni erano spesso valutate per modulo e si basavano su utenti simultanei. Le offerte sono spesso 7 cifre e talvolta 8, ma ora che le aziende sono più intelligenti e mettono SAP e Oracle in guerre di offerta.
    I cicli di vendita sono raramente inferiori a 6 mesi e spesso si estendono fino a 18 mesi o più.
  3. Hardware
    Ora che Oracle possiede Sun, è saldamente nel settore dell’hardware. Tutto va bene in questo spazio.