Come si avvia un gateway di pagamento?

Supponendo che tu voglia iniziare negli Stati Uniti.

Per avviare un gateway di pagamento, devi essere un MSP / ISO di una banca.

MSP: Member Service Provider indica l’istituto finanziario (es. Banca) attraverso il quale si convalideranno la registrazione e le transazioni del titolare della carta (es. VISA, Mastercard, Amex, Discover, ecc.)

Un MSP è anche la parte che sta accedendo all’acquisizione dei servizi disponibili attraverso tale abbonamento

ISO: un’organizzazione di vendita indipendente sarebbe un agente di vendita (es. Tu), come registrato presso le associazioni di carte (es. VISA, Mastercard, Amex, Discover, ecc.), Sponsorizzato da un MSP (es. Un istituto finanziario) autorizzato a garantire acquisizione del punto vendita (sia online che offline)

Se parli con banche come Wells-Fargo, Chase o Bank of America per citarne alcuni, otterrai tutti i requisiti finanziari, i requisiti aziendali e i requisiti tecnici necessari che ti consentiranno di diventare un gateway di pagamento.

Il tuo background tecnologico ti sarà utile nel creare un layer (portale) sopra le API e le interconnessioni che la banca con cui lavori fornisce.

Riferimenti:

  • Conto commerciante: http://en.wikipedia.org/wiki/Mer…
  • Manuale delle regole MasterCard MSP (PDF): fornisce un buon esempio di cosa sono le regole. Vedi http://www.mastercard.com/za/wce…
  • Chase ISO Program – http://iso.chasepaymentech.com/
  • Wells Fargo Merchant Services (impossibile trovare il loro link ISO) https://www.wellsfargo.com/biz/m…

È una domanda interessante. La crescita del commercio elettronico è diventata possibile grazie ai gateway di pagamento, i servizi che rendono istantanei gli acquisti online. Se possiedi già o stai per creare un progetto di shopping online, il gateway giusto sarà un contributo cruciale per il tuo successo.

Non tutti i gateway di pagamento sono uguali. Compatibilità, metodi di pagamento, valute supportate e commissioni diverse … Come scegliere un gateway di pagamento adatto alle tue esigenze? Questo articolo risponderà alle tue domande.

Che cos’è un gateway di pagamento e come funziona?

Secondo Wikipedia, un “gateway di pagamento è un servizio mercantile fornito da un fornitore di servizi di applicazioni di e-commerce che autorizza l’elaborazione di carte di credito o pagamenti diretti per e-business, rivenditori online, mattoncini e clic o mattoni e malta tradizionali”. In altre parole, è l’intermediario tra acquirenti e venditori ed è responsabile del trasferimento rapido e sicuro di denaro.

Il gateway di pagamento crittografa i dati sensibili inviati tra l’acquirente, il venditore e la banca. Tutti i dati sensibili sono archiviati su un server sicuro del gateway.

Hai bisogno di un account commerciante per ricevere pagamenti?
Un conto commerciante è un conto bancario speciale che consente a un’azienda di ricevere diversi tipi di pagamenti, inclusi i pagamenti con carta di credito e debito direttamente. In precedenza, i gateway di pagamento richiedevano a tutti i proprietari di negozi online di disporre di tale account. Tuttavia, le moderne tecnologie consentono il prelievo di fondi dal conto dell’acquirente, con i proventi depositati sul conto venditori.

I gateway che non richiedono un conto commerciante sembrano essere una buona scelta, dal momento che non ti costringono a creare un nuovo conto bancario. Tuttavia, di solito fanno pagare commissioni più elevate, quindi sii pronto a pagare di più per comodità.

Se l’apertura di un altro conto bancario non è un problema per te, un gateway di pagamento classico associato a un conto commerciante è una buona scelta. Passerai più tempo a configurare il sistema, ma risparmierai molto in una prospettiva a lungo termine.

Preferisci un gateway ospitato o integrato?

La differenza tra questi due tipi di gateway di pagamento è che i gateway integrati consentono ai tuoi acquirenti di inserire i propri dati di pagamento mentre si trovano sul tuo sito Web; i gateway ospitati reindirizzano gli utenti alla piattaforma del processore di pagamento.

PayPal, ad esempio, è un classico esempio di gateway ospitato. Gli utenti devono inserire e confermare le informazioni di pagamento nella pagina del servizio. Il vantaggio di un tale approccio è evidente. Gli acquirenti ritengono che PayPal sia un servizio affidabile di cui ci si può fidare con i loro dati sensibili e quindi hanno maggiori probabilità di completare il pagamento e confermare il pagamento.

Un gateway integrato consente agli utenti di inserire i propri dati di pagamento senza uscire dal sito Web. Per loro questo è un processo continuo. Ma questo tipo di gateway di pagamento funzionerà bene solo se il tuo sito Web è abbastanza sicuro, poiché tutti i dettagli di pagamento verranno archiviati sul tuo server.

Il gateway di pagamento è facile da integrare con il tuo sito Web?

Alcuni gateway di pagamento offrono una semplice integrazione con i siti Web di e-commerce. In alcuni casi ciò significa che l’integrazione può essere eseguita senza le capacità di programmazione. Tutto quello che devi fare è incollare il pezzo di codice con la chiave API fornita dal gateway nella tua pagina web. Successivamente, verrà visualizzato il pulsante di pagamento. Quando si preme il pulsante, l’acquirente verrà reindirizzato al sito Web del sistema di pagamento per inserire i dati necessari per completare il pagamento.

Come avrete già intuito, un’integrazione così semplice è possibile solo in caso di gateway ospitati. Le modifiche vengono apportate solo sul frontend del tuo sito Web. Tutti i processi interni si verificano sul server del gateway.

I servizi integrati richiedono il lavoro di uno sviluppatore professionista, poiché i processi verranno eseguiti nel back-end del proprio sito Web. L’integrazione back-end con l’API del gateway di pagamento consente al tuo sito Web di accettare, elaborare e inviare i dati al sistema di pagamento, nonché elaborare il risultato del pagamento e aggiornare i dati dei clienti nel tuo sistema.

I gateway di pagamento integrati richiedono il lavoro di uno sviluppatore. I gateway ospitati sono generalmente facili da integrare e seguendo le istruzioni dettagliate fornite dal gateway sarete in grado di farlo da soli.

Quali sono le commissioni dei gateway di pagamento?
I costi del gateway di pagamento svolgeranno un ruolo significativo nella scelta del fornitore di servizi. I gateway di pagamento di solito hanno diversi tipi di commissioni e non è facile scegliere quello più appropriato. Dovresti prestare attenzione ai seguenti tipi di tasse:

  • Commissione di installazione / tassa di registrazione (pagamento una tantum);
  • Tariffa mensile;
  • Commissione di transazione / commissione di elaborazione dei pagamenti / commissione di elaborazione della carta di credito (addebitata come percentuale o commissione fissa su ogni transazione);
  • Commissione di addebito.

Le commissioni possono variare in base alla crescita dell’azienda. Le aziende a volte offrono tariffe più basse per i grandi clienti. Ciò significa che più transazioni vengono elaborate dal gateway di pagamento dal sito Web o dall’app, minori saranno le commissioni di transazione.

Alcuni dei popolari gateway di pagamento offrono una configurazione gratuita, mentre altri richiedono un pagamento una tantum fino a $ 50. Le commissioni di transazione sono generalmente del 2,9% + $ 0,30 e possono essere superiori o inferiori, a seconda del fornitore di servizi.

Un gateway di pagamento stabile è uno strumento importante per lo sviluppo di un’azienda su Internet. La scelta del fornitore di servizi sbagliato può frustrare i tuoi clienti e impedire alla tua azienda di crescere. Leggi questo articolo e scopri ulteriori informazioni sul gateway di pagamento

More Interesting

Quali sono le cose strane che puoi acquistare online?

È una buona idea vendere il nostro prototipo o aspettare fino a quando non avremo il prodotto finito per iniziare a raccogliere le vendite?

In che modo si incassa un saldo nel conto Paypal in India?

Come ottengo 100 ordini al giorno da Amazon India?

Qual è il modo migliore per strutturare le tassonomie dei prodotti nell'e-commerce?

Come ottenere più vendite sul mio libro su Amazon

Perché dovrei pubblicare un blog nel mio ecommerce?

SnapDeal è buono come Flipkart e Amazon?

Quali sono alcuni negozi di abbigliamento online simili a Urban Outfitters?

Voglio iniziare un sito di e-commerce di moda-abbigliamento (solo donne per ora) basato da Bangalore. Ho fatto alcune ricerche di base sui siti di e-com, ho seguito religiosamente Fashishm, Polyvore, FABRICLY, FAB e I non vedere il tipo di merce / design qui. Vorrei iniziare con un inventario molto piccolo. Non ho idea di come fare per acquistare / importare da dove. Anche se lo avessi fatto Dovrei pagare dazi doganali / personalizzati ..? !! Ho un sito web, SEO, PPC in atto per iniziare ..

I siti di vendita flash guadagnano una percentuale dei prodotti venduti? La percentuale varia a seconda del marchio? La percentuale cambia in base al numero di unità vendute?

Come migliorare la procedura di pagamento con un'estensione OpenCart di una pagina

Esiste un sistema di flussi di cassa migliore del pagamento in contrassegno che garantisce che la società in questione riceva il pagamento nel minor tempo possibile e allo stesso tempo sia di facile utilizzo per la maggior parte dei clienti, in particolare per le popolazioni rurali?

Come aumentare le vendite nella mia gioielleria al dettaglio in India

Ho bisogno di partita IVA e codice fiscale per vendere scarpe su Amazon?