Cosa devo fare per aumentare le vendite su Amazon?

Comincio a creare marchi unici con il marchio del distributore su Amazon e poi li sviluppo su altri canali, guadagnando un discreto reddito a tempo pieno facendo questo. Vivo nel Regno Unito. Vendo su Amazon US, Amazon Uk e tutte le piattaforme Amazon EU.

Per migliorare le tue vendite puoi:

1 Paga per il traffico.

2. Ottieni più traffico organico attraverso l’ottimizzazione dell’elenco.

3. Creare prodotti univoci con il marchio del distributore con i dati disponibili.

L’opzione 1 è piuttosto semplice: avvia una campagna automatica con Amazon PPC e dopo 5-10 giorni trasferisci tutte le parole chiave a conversione elevata in una campagna manuale e metti in pausa o abbassa la spesa per la tua campagna automatica.

L’opzione 2 richiede più lavoro, ma è traffico gratuito, quindi dovresti assolutamente ottimizzare le tue inserzioni. Questo è esattamente come farlo.

Opzione 3 è il miglior piano a lungo termine. Guarda il video qui sotto che spiega come funziona.

2 Internetbizuni Amazon Keyword Optimization Guide

1. Il titolo perfetto: Il titolo della tua inserzione è una delle se non la parte più importante della tua inserzione di prodotti Amazon. Nella maggior parte delle categorie, Amazon ti offre 200 personaggi con cui giocare. Il modo in cui usi questi personaggi avrà un impatto enorme sul posizionamento dei tuoi prodotti per parole chiave pertinenti. Pianifica il tuo titolo prima di creare la tua inserzione. Dopo avere un elenco di parole chiave redditizie per le quali si desidera classificare il prodotto, disporre queste parole chiave in modo che abbiano un senso completo e incoraggino i lettori a interessarsi al proprio prodotto. La tua scheda dovrebbe essere facile da leggere ma contenere anche le tue parole chiave redditizie.

2. Guida all’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon per perfezionare i punti elenco. Amazon ti offre cinque punti elenco per aiutarti a vendere il tuo prodotto. Ho scritto centinaia di elenchi Amazon e gli elenchi che hanno avuto i migliori tassi di conversione per me hanno avuto i punti elenco chiaramente delineare le caratteristiche e i vantaggi del prodotto. Inizia ogni proiettile con una funzione e poi spiega i vantaggi di questa funzione. Inizia con i maggiori vantaggi dei tuoi prodotti e scendi. Il tuo primo proiettile dovrebbe essere il vantaggio più importante e delineare chiaramente il vantaggio che il tuo prodotto ha sulla concorrenza. Dovresti scrivere i tuoi punti elenco in modo da ottenere tutte le parole chiave redditizie nei tuoi punti elenco in modo che legga bene e inviti il ​​lettore a effettuare un acquisto. Sfrutta al massimo i 5 punti elenco e i 100 caratteri consentiti da Amazon per punto elenco. Di seguito è riportato un esempio di buona ottimizzazione delle parole chiave Amazon nella sezione punti elenco.

3. Guida all’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon per la descrizione perfetta. Più in basso vai nella pagina, meno clienti leggono e molti clienti non leggono la descrizione di un prodotto prima di acquistarlo. Se riescono ad arrivare fino a questo punto, non sono ancora convinti che il tuo prodotto sia adatto a loro e potrebbero richiedere ulteriori informazioni sul tuo prodotto che non sono ancora state menzionate. Scrivi tutto ciò che non hai ancora menzionato sul tuo prodotto nella descrizione. Inserisci le tue parole chiave redditizie nella tua descrizione e aggiungi alcune parole chiave meno redditizie che potresti non aver ancora menzionato qui.

4. Guida all’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon alle recensioni dei prodotti. Non conosco nessun venditore che sta attualmente utilizzando la sezione di revisione dei clienti per migliorare la loro ottimizzazione delle parole chiave di Amazon. Ora probabilmente stai pensando come posso controllare quali parole chiave i clienti utilizzano nelle recensioni dei loro prodotti? Non puoi! Ma puoi controllare le parole chiave che usi nella tua risposta ad ogni recensione del cliente. Credimi che è un modo efficace per aiutare la tua inserzione in classifica per parole chiave redditizie su Amazon.

5. Guida all’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon per domande e risposte. I clienti possono utilizzare la sezione delle domande della tua inserzione Amazon per porre a te e ad altre domande sul tuo prodotto. È necessario rispondere alle domande dei clienti e utilizzare le parole chiave redditizie nelle risposte. Questa è una grande opportunità per l’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon. Le tue risposte dovrebbero avere un senso completo e rispondere pienamente alle domande dei tuoi clienti, ma è anche un’altra opportunità per ottenere le tue parole chiave redditizie menzionate nella tua scheda.

6. Guida all’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon nel back-end delle tue inserzioni – Dovresti inserire tutte le tue parole chiave redditizie nella sezione delle parole chiave del back-end delle tue schede di prodotto. Dovresti anche inserire qualsiasi altra parola che possa essere usata per descrivere il tuo prodotto. Inoltre, inserisci qui le parole comunemente errate poiché ciò ti aiuterà con l’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon. Questo fa apparire il tuo prodotto se un cliente scrive erroneamente una parola che hai elencato nel back-end delle tue inserzioni.

7. Amazon Keyword Optimization Guide to the Image Alt tags. Assicurati che le immagini che carichi abbiano le tue parole chiave redditizie nei loro tag alt come mostrato nell’immagine sopra. Questa è un’altra tecnica di ottimizzazione delle parole chiave di Amazon estremamente non utilizzata.

8. Guida all’ottimizzazione delle parole chiave di Amazon sulle vendite – Le vendite sono il fattore più importante nel decidere dove Amazon classifica il tuo prodotto per parole chiave. Se un cliente inserisce una parola chiave nella casella di ricerca di Amazon e quindi acquista il tuo prodotto, questo ha un effetto enorme sul posizionamento dei tuoi prodotti per la parola chiave. Se un certo numero di clienti cerca il tuo prodotto utilizzando le sue parole chiave redditizie prima di acquistarlo, migliorerà notevolmente il ranking delle tue inserzioni su Amazon per le parole chiave cercate. Alcuni venditori utilizzano super URL che inducono Amazon a pensare che il cliente abbia digitato una determinata parola chiave prima di effettuare un acquisto. L’uso di super URL è una tecnica controversa e non ti consiglia di usarli poiché Amazon lo vedrà come un tentativo di manipolare il loro algoritmo e potrebbe punirti.

Il tuo primo obiettivo dovrebbe essere quello di far classificare i tuoi prodotti in base alle tue parole chiave redditizie su Amazon e, con il tempo, la tua inserzione si classificherà naturalmente per la tua parola chiave redditizia su Google. Nelle sezioni sopra, spiego come usare correttamente le tue parole chiave redditizie nelle tue inserzioni Amazon. Ti do 8 posti per elencare le tue parole chiave nella tua scheda, questo è più che sufficiente per garantire che le tue parole chiave redditizie vengano utilizzate senza doverle forzare in nessuna sezione. Oltre a spargere le parole chiave in tutta la tua inserzione su Amazon, è altrettanto importante che la tua inserzione converta bene.

Opzione 3 Crea prodotti unici:

Perché i venditori di Amazon Private Label devono migliorare come Jeff Bezos

Per favore, vota questa risposta se l’hai trovata utile.

PS Questo è un fantastico gruppo Facebook in cui mi trovo che puoi connetterti con altri uomini d’affari di Amazon e ottenere rapidamente risposte a queste domande di tipo. Gruppo di assistenza Amazon Brand Builders

Grazie

Se vendi i tuoi articoli attraverso un sito di shopping online come Amazon, una cosa è certa. Per ottenere una vendita migliore dovrai fare un buon posizionamento su Amazon e per questo dovrai pubblicizzare i tuoi prodotti. Quindi, il modo migliore è fare pubblicità attraverso la fonte online. Puoi avviare i tuoi blog costituendo i dettagli del tuo prodotto. Questo dettaglio deve includere tutta la descrizione del tuo prodotto, l’immagine percepibile del tuo prodotto e un link che indirizzi il lettore al tuo prodotto. La tua descrizione deve essere concisa e accattivante e l’immagine deve essere attraente in modo che possa attirare l’attenzione. Tutti i tuoi contenuti non sembrano essere una trappola della pubblicità. Un’altra cosa che influenzerà le tue vendite e il posizionamento in Amazon è la tua ricerca di parole chiave amazon.
Quindi, qui sto citando una fonte che ti aiuterà sicuramente a ottenere contenuti di discesa per il tuo blog e le migliori parole chiave di Amazon per migliorare il tuo rango in Amazon. Contentmart.com
Questo è uno spazio in cui otterrai tutti i tuoi contenuti promozionali. Tutto quello che devi fare è iscriverti lì, scegliere uno scrittore perfetto e dirgli tutte le tue esigenze e hai quasi finito dalla tua parte. Ora puoi pubblicare questo articolo su fonti come worldpress, niume, quora ecc. Puoi avviare il tuo sito nel caso in cui tu abbia una buona vendita. Quindi, penso che attraverso questi semplici passaggi puoi ottenere un buon rango in Amazon e scuotere il mercato. Infine, dirò buona fortuna.
Grazie per aver letto.

Filtra i venditori con cui non vuoi competere

Il prezzo che puoi addebitare per un prodotto dipenderà sicuramente dal tuo concorrente. Ma ci sono momenti in cui non è necessario prestare attenzione a nuovi venditori, venditori FBM / FBA, mega venditori o rivali con punteggi di feedback più bassi. Oppure puoi escludere alcuni ID venditore dai tuoi calcoli dei prezzi, che diventano tutti molto facili con uno strumento di reimpostazione dei prezzi come Sellery.

Trova i venditori con cui vuoi competere

Inoltre, potresti voler scegliere come target specifici concorrenti o competere solo con venditori che offrono prodotti simili. Cerca uno strumento software che ti consenta di includere ID specifici, nickname o parole chiave nel filtro.

Si prega di ignorare i venditori non possono competere con te

Un altro fattore importante nella valutazione e nel superamento dei concorrenti è la conoscenza dei tempi di spedizione e consegna. I tempi e i costi di spedizione possono influire sulle decisioni di acquisto, quindi l’utilizzo di uno strumento di reimpostazione del prezzo in grado di rimuovere i venditori non può essere paragonato alla tua tassa di spedizione, nel senso che puoi. Aumenta automaticamente le tue tariffe.

Trova il limite per il tuo prezzo

Il punto di forza di molti strumenti di reimpostazione dei prezzi di Amazon è che ti consente di impostare un limite al tuo prezzo. Ma molti strumenti non ti consentono di modificare questa regola per determinati prodotti o non ti dicono quando altre impostazioni interferiscono con i tuoi limiti. Pertanto, esiste il pericolo che questi software di rivendita riducano inutilmente il prezzo dei prodotti. Con il software Sellery, le regole dei prezzi vengono mantenute e si applica comunque un limite al prezzo. Tuttavia, le tariffe non scenderanno mai al di sotto del minimo richiesto per mantenere il tasso di rendimento primario e il rendimento sul prezzo di vendita. Questa è una caratteristica essenziale per un buon software di reimpostazione automatica dei prezzi.

Esistono molti modi per fare affari con Amazon

Vuoi fare soldi con Amazon

Fare clic sul collegamento per ottenere l’ebook ora: http: //bịt.lý/2sOUVOZ

0. Trova il prodotto giusto da vendere su Amazon- Scegli qualcosa con un buon margine, trova opzioni di approvvigionamento più economiche e scegli la modalità di evasione giusta

Presumo che tu abbia già un prodotto, quindi saltiamo per pubblicare la fase di selezione del prodotto

  1. Scegli le parole chiave giuste da inserire nella tua scheda. Alto volume di ricerca e parole chiave a bassa concorrenza. Se lo desideri, puoi anche pubblicare una campagna pubblicitaria.
  2. Crea un ottimo elenco: rendilo ricco di contenuti. Aggiungi quante più immagini di alta qualità possibile. Includi tutti i dettagli minori, una buona descrizione con molti punti elenco, un buon titolo.
  3. Controlla se le tue parole chiave sono indicizzate, controlla spesso il ranking della pagina.
  4. Offri un servizio straordinario, consegne puntuali, mantieni i tuoi clienti aggiornati sullo stato della consegna
  5. Richiesta di revisione da parte di tutti i tuoi clienti
  6. Rispondi alle recensioni negative e, se non sono corrette, contatta il venditore centrale.
  7. Guarda le promozioni ecc. Per ottenere vendite iniziali che non danneggiano troppo i tuoi margini.

Puoi utilizzare Sellerprime per aiutarti con la selezione iniziale del prodotto, la ricerca di parole chiave, il monitoraggio della concorrenza e se desideri una consulenza personale sul tuo account, contattaci, abbiamo alcuni esperti di Amazon nel nostro team!

Sempre più vendite è l’unico motivo che ha un negozio online. Più sono le vendite, più è il profitto che otterrai. Essendo un uomo d’affari, potresti fare tutto ciò che è necessario fare per promuovere le migliori opzioni per te. Ho sempre scoperto che l’uso di alcuni strumenti SEO è un’opzione migliore che una persona può cercare. Poiché è l’unico modo possibile, può essere utile. Perché l’uso di un buon Strumento per le parole chiave aiuterà il tuo pubblico di destinazione a conoscere le opzioni che devono essere curate. Quindi, ecco un sito Web che bisogna cercare – https://www.seogroupbuy.net/

Intendi più vendite, ma non esattamente più profitti? In tal caso, cerca di elencare molti, molti, molti altri articoli nel tuo negozio Amazon. Elenca oltre 500.000 (cifra arbitraria!) O più, se tu e il tuo team potete. Questo è fondamentalmente il modo in cui Amazon e i suoi concorrenti lo fanno – praticamente trasportano e offrono tutto. E anche, c’è conforto in grandi numeri, non ci credi? Più articoli hai elencato, più possibilità avrai vendite.

E ho osservato che le persone cercano oggetti molto oscuri online. Articoli che non avrebbero mai pensato che sarebbero stati trovati e venduti online. E quindi agisci per elencare più di questi oggetti oscuri. Naturalmente, questo va contro il solito treno di pensieri sulla SEO, ma non è necessario seguirlo in modo acritico. Sai cosa vuoi, quindi provaci.

Nota: l’altro mio negozio online, che è un franchising online, ha oltre 50.000.000 di articoli elencati e offerti in qualsiasi momento attraverso i nostri negozi partner. Tra le altre ragioni, possiamo fare più vendite al dettaglio perché abbiamo semplicemente più articoli elencati online.

Se sei un venditore Amazon e hai prodotti ma non hai vendite. Quindi puoi provare i servizi di Amazon SEO per ottenere vendite incredibili rapidamente.